Il caso LUXOR

Luxor è una grintosa azienda artigianale italiana che ha affidato al Software Gestionale Onda iQ Vision il segreto per la sua competitività anche sul mercato estero. Per un prodotto Made in Italy al Top.

AZIENDA

Luxor Cleaning è un’azienda artigianale italiana che nasce nel 1959 a Larciano (Pistoia).
Realtà leader nella produzione di scope, spazzole, mops e articoli per la pulizia della casa. Si rivolge a grossisti e grande distribuzione.
L’azienda è presente sia sul mercato nazionale che estero e la gamma articoli è orientata a: GDO, grossisti e importatori. I prodotti Luxor sono rivolti anche al settore pulizia professionale.
In Luxor amano selezionare accuratamente tutte le materie prime per assicurare la migliore QUALITA’ dei loro prodotti orgogliosamente MADE IN ITALY.
Un unico stabilimento produttivo, con 6 dipendenti. Una realtà artigianale, quindi, ma una Mission ambiziosa: creare valore per un mercato sempre più esigente fornendo prodotti ad elevato standard qualitativo e moderno, utilizzando le migliori tecnologie disponibili.

ESIGENZE

“Quando ci siamo rivolti a Mixmar IT avevamo già in adozione un gestionale di un’azienda molto conosciuta, ma il limite che ci ha spinto a cercare altrove era la poca possibilità di personalizzazione” ci racconta la sig.ra Maria Rosa Giori, Responsabile Amministrativa di Luxor.
“La nostra produzione è principalmente su richiesta specifica del cliente, perciò necessitiamo di molta flessibilità di inserimento delle informazioni relative agli articoli.
La nostra esigenza principale era quindi quella di poter partire dall’offerta al cliente fino ad arrivare alla vendita,tracciando in ogni step, non solo a prodotto finito, le richieste di personalizzazione del cliente come le variazioni di colore, l’imballaggio, etc.
Inoltre, in un mercato sempre più competitivo, una azienda artigianale come la nostra deve poter eccellere nel servizio al cliente: velocizzare tutto il processo produttivo ed avere la possibilità di accedere alle informazioni in tempo zero, per noi era di fondamentale importanza.
Altro fattore vitale ovviamente era poter contenere i costi dell’intero processo, compresa la fase del trasporto all’estero che avviene via container, i cui spazi dovevano essere ottimizzati al massimo.
In un’azienda di piccole dimensioni come la nostra, inoltre, “ognuno deve poter saper fare tutto”. Per questo motivo il gestionale doveva essere semplice ed intuitivo, in modo da poter permettere di operare nel migliore nei modi anche a chi abitualmente non svolge una determinata funzione”.

SOLUZIONE

“Nel 2016 – continua Maria Rosa Giori – abbiamo deciso di cambiare software gestionale.  Ci siamo trovati nella necessità di migliorare il sistema di gestione delle informazioni e, in seguito ad una approfondita software selection, siamo arrivati alla scelta di Onda iQ Vision, il Gestionale di EdiSoftware che ci è stato proposto dalla società Mixmar IT”.
“All’inizio – continua la sig.ra Giori – eravamo terrorizzati all’idea di cambiare operatività. Temevamo anche solo poche ore di stop alla produzione.  Nella realtà invece abbiamo trovato inMixmar IT un prezioso alleato con cui da subito abbiamo iniziato l’ambizioso processo di revisione di tutte le nostre procedure interne, al fine di rendere più efficiente tutto il processo produttivo”.
Luca Donati di Mixmar IT ci spiega come sia stato necessario rivedere, in primis, tutta la codifica degli articoli di magazzino perché la gestione precedente portava a molti errori e a doppioni.
Grazie alle funzionalità delle Varianti di Magazzino è stato possibile aggiungere tutti i dettagli personalizzati agli articoli, in modo molto intuitivo aggiungendo le categorie delle varianti secondo le quali si vuol gestire l’articolo.
Nei documenti di vendita è possibile quindi avere a disposizione tutte le varianti del singolo articolo, tracciando in questo modo ogni richiesta del cliente come, ad esempio, il colore del manico della scopa, la forma della spazzola e persino del tipo di imballaggio richiesto.
“Sempre in fase di ordine – ci spiega Luca Donati – abbiamo previsto di avere il calcolo del cubaggio dei beni in modo da organizzare al meglio le spedizioni estere via container”.
L’avvio della produzione avviene così in modo sicuro e riducendo al minimo gli errori.
Grazie alla stampa automatica della packing list Luxor ha velocizzato l’organizzazione della spedizione all’estero.  In questo modo viene compilata la distinta delle parti contenute all’interno di un imballo. Si utilizza solitamente nelle esportazioni e inoltre è obbligatorio allegarlo alle fatture per i Paesi Extra-Unione Europea.

“Nell’ottica di riduzione delle inefficienze – continua Luca Donati – abbiamo poi implementato nel Gestionale il calcolo automatico dei chilogrammi di imballaggio utilizzati ed essere in grado così, velocemente, di richiedere le esenzioni CONAI per i prodotti venduti all’estero”.

I vantaggi ottenuti con il Software Gestionale

“Il cambiamento di procedure e la riorganizzazione del lavoro ci terrorizzava – conclude Maria Rosa Giori – ma abbiamo avuto da subito grande sostegno da Mixmar IT, che ci ha permesso di lavorare al meglio con un programma intuitivo e facilmente personalizzabile. A volte il cambiamento spaventa ma ci vuole un po’ di coraggio per attuarlo”.

Grazie a Mixmar IT ed Onda iQ Vision, Luxor ha ottenuto:

  1. Il controllo puntuale, step by step di tutte le fasi del processo produttivo
  2. L’aumento della reattività nella gestione degli ordini
  3. Un evidente incremento della qualità
  4. La riduzione al minimo delle inefficienze e degli sprechi
  5. Una maggior competitività sul mercato internazionale

SCHEDA

Cliente: Luxor Cleaning
Sede: Larciano (PT)
Soluzione adottata: Onda iQ Vision di EdiSoftware
Moduli attivati: Area amministrazione, Vendite e CRM, Acquisti, Magazzino, Distinta Base, Telematico Digitale.
Numero di posti di lavoro: 3